Riparte il Piedibus a Calcara

PiedibusRiparte anche quest'anno il Piedibus, l'autobus che porta a scuola i bambini a piedi. Ci saranno due linee per gli alunni della scuola primaria di Calcara, dal 6 al 17 marzo e di nuovo dall'8 al 19 maggio (a Crespellano, invece, il piedibus sarà attivo dal 2 al 26 maggio). In questi giorni è possibile aderire, sia iscrivendo i propri figli al servizio di Calcara (tramite il modulo in distribuzione a scuola) sia dando la propria disponibilità come "autista". 

Cos'è il Piedibus

Il Piedibus è un autobus che va a piedi, è formato da una carovana di bambini che vanno a scuola in gruppo, accompagnati da due adulti, un “autista” davanti e un “controllore” che chiude la fila. 
Come un vero autobus di linea, parte da un capolinea (PARCHEGGIO REMOTO) ad orario prefissato e raggiunge la scuola raccogliendo, lungo il tragitto, tutti i bambini che salgono. 
Lungo il percorso i bambini chiacchierano con i loro amici, imparano cose utili sulla sicurezza stradale e si guadagnano un po’ di indipendenza. Anche i bambini che abitano troppo lontano per raggiungere la scuola a piedi possono prendere il Piedibus, basterà che i genitori li accompagnino in uno dei punti indicati.
Il Piedibus è realizzabile grazie alla collaborazione di genitori, nonni, volontari delle Associazioni.

Le due linee a Calcara partono rispettivamente da piazza d'Auria e dall'incrocio via Mazzini-via Allende-via Larga; gli orari e tutte le indicazioni operative verranno date dai coordinatori alle famiglie che aderiscono.

Autisti cercasi

Per chi farà da accompagnatore è in programma un incontro operativo, al quale parteciperà la Polizia Municipale che darà alcuni suggerimenti per garantire una maggiore sicurezza  lungo il percorso. 
L'incontro si terrà il 28 febbraio alle 17, presso la sala consiliare di Crespellano.

Chi desidera collaborare può quindi recarsi direttamente all'incontro; per ulteriori informazioni è possibile contattare il gruppo di coordinamento tramite l'assessore all'Istruzione - assessore.dipilato@comune.valsamoggia.bo.it