Appennino: nuovo bando del GAL Appennino Bolognese

cinghialeIl bando è rivolto a finanziare interventi di prevenzione e contenimento dei danni in agricoltura causati dalla fauna selvatica. Oltre alle classiche recinzioni, è ammesso l'acquisto di cani da guardiania, protezioni elettriche a bassa intensità, protezioni acustiche e visive con sagome di predatori, nastri olografici, palloni predator. Le domande di contributo possono essere presentate dal 25 settembre 2017 al 22 gennaio 2018 attraverso il SIAG – sistema informatico di AGREA. Per saperne di più > http://bit.ly/2yEfccF