Sei pronto? Quel che c'è da sapere in caso di emergenza

Il Comune di Valsamoggia ha predisposto il Piano di Protezione Civile.
È dovere però dei cittadini di essere il più informati e pronti possibile. I disagi saranno minori e gli aiuti necessari potranno essere concentrati sulle persone che hanno davvero bisogno.
Prenditi qualche minuto e controlla. Sei pronto?

• Sei iscritto o consulti regolarmente i canali informativi del Comune (sito, newsletter, whatsapp, facebook) per essere aggiornato sulle allerte e sulle situazioni di emergenza? Questi saranno i canali dove ottenere informazioni ufficiali.
• Hai dato un’occhiata all’opuscolo informativo di base, con le informazioni più utili per tutti? Lo trovi sul sito del Comune, qui >> http://www.comune.valsamoggia.bo.it/images/S07_Opuscolo_informativo.pdf
• Sai cosa fare in caso di terremoto, alluvione, nevicata, incendio… e cosa puoi fare prima per minimizzare i danni?
• Hai annotato i recapiti utili?
• Sai qual è l’area di raccolta e accoglienza più vicina a te? Consulta le cartografie sul sito, da qui >> http://www.comune.valsamoggia.bo.it/index.php/protezione-civile 

Sul sito del Comune trovi il Piano di Protezione Civile completo: http://www.comune.valsamoggia.bo.it/index.php/protezione-civile

La Protezione Civile in Valsamoggia è un servizio dell’Unione di Comuni: tieniti aggiornato, presto ci sarà un Piano di Protezione Civile Sovracomunale

Puoi anche consultare il sito della protezione civile nazionale http://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/rischi.wp

REGOLE D’ORO PER OGNI EMERGENZA

PRIMA

>> informati sui comportamenti più idonei per ogni tipo di emergenza
>> memorizza i luoghi più sicuri, a casa, al lavoro, nei locali pubblici, all’aperto
>> individua la posizione degli interruttori generali dell’energia elettrica, del gas e dell’acqua.

DURANTE

>> non farti influenzare dalla situazione: rifletti e mettiti al sicuro
>> chiudi gli interruttori di acqua e gas
>> fai attenzione alle comunicazioni, ma usa il telefono solo se necessario per non sovraccaricare le linee
>> non usare gli ascensori

DOPO

>> muoviti solo se necessario e possibilmente a piedi
>> collabora con la protezione civile secondo le istruzioni che ti verranno date)

RECAPITI UTILI

 >> 800261616 Polizia Municipale                          
>> 118 per emergenze sanitarie
>> 115 in caso di incendio, di persone disperse o che abbiano bisogno d'aiuto immediato (dispersi in montagna, laghi fiumi grotte ecc.), di allagamento o di calamita naturali (terremoti, frane ecc.);
>> 1515 per incendi di boschivi ed emergenze ambientali
>> 800333911 Agenzia Regionale di Protezione Civile (www.protezionecivile.regione.emilia-romagna.it)
>> Associazione protezione civile Valsamoggia: www.protezionecivilesavigno.it

Ricorda sempre di

>> indicare con la maggior precisione possibile la località con eventuali riferimenti e, se occorre, andare incontro alle squadre di soccorso;
>> segnalare eventuali difficoltà di viabilità ed accesso al luogo;
>> segnalare se sul posto vi sono già delle persone che stanno intervenendo;
>> mantenere la calma e parlare con chiarezza;
>> descrivere con calma la natura e l´entità dell'evento, telefonando anche nuovamente se la situazione cambia in modo sostanziale;
>> non riagganciare fino a che l'operatore non lo dica, o non abbia ripetuto il messaggio.