Valsamoggia ha il suo nuovo Patrono: è San Giovanni XXIII Papa

SanGiovanniXXIIIPapa Patrono28 dicembre 2015

I parroci di Valsamoggia hanno indicato il patrono del Comune unico che verrà celebrato per la prima volta nel corso del 2016 e che è stato formalizzato con apposita delibera comunale. Il Santo scelto è San Giovanni XXIII Papa e il giorno per ricordarlo l’11 ottobre, che sarà dal punto di vista civile l'unico giorno festivo per tutto il territorio. Valsamoggia è il primo Comune ad avere Papa Giovanni XXIII come Patrono cittadino dalla sua canonizzazione.

 

Valsamoggia ha il suo nuovo Patrono: è San Giovanni XXIII Papa
Il “Papa Buono” è stato indicato dalle parrocchie del vicariato. La ricorrenza sarà l’11 ottobre
E’ il primo Comune italiano a fare questa scelta

Valsamoggia, 28 dicembre 2015I parroci di Valsamoggia hanno indicato il patrono del Comune unico che verrà celebrato per la prima volta nel corso del 2016 e che è stato formalizzato con apposita delibera comunale. Il Santo scelto è San Giovanni XXIII Papa e il giorno per ricordarlo l’11 ottobre, che sarà dal punto di vista civile l'unico giorno festivo per tutto il territorio. Valsamoggia è il primo Comune ad avere Papa Giovanni XXIII come Patrono cittadino dalla sua canonizzazione.

“La figura di Papa Giovanni XXIII è fonte di ispirazione per cattolici e laici – dichiara il Sindaco Daniele Ruscigno – anche per l'attualità di molti dei temi che l'hanno visto protagonista, legati alla pace, alla solidarietà e alla cooperazione internazionale. Ha sempre messo al centro le persone ponendo grande attenzione ai diritti e alla giustizia sociale. E’ una figura che merita approfondimenti, che sono certo arriveranno da qui in avanti, per onorare questo nuovo legame con la comunità di Valsamoggia. Una comunità che fa dell’unione di storie, identità e tradizioni la sua forza. Accanto a questa nuova festività, che diventa l’unica dal punto di vista civile, ogni comunità continuerà a festeggiare il proprio Santo Patrono di origine. Ognuno di essi rimane infatti dal punto di vista religioso: ciascuno potrà quindi portare avanti le proprie tradizioni ma insieme ne creeremo di nuove, legate alla straordinaria figura di Papa Giovanni”.

Giovanni XXIII (Angelo Giuseppe Roncalli), detto “il Papa buono”, è stato il 261° Papa della Chiesa Cattolica e viene ricordato per essere stato un grande innovatore e per il legame speciale che riuscì ad instaurare con le persone, credenti e non solo. Eletto Papa il 28 ottobre 1958, tale rimase fino al 3 novembre del 1963. Beatificato da Papa Giovanni Paolo II il 3 settembre 2000, è stato canonizzato il 27 aprile 2014 da Papa Francesco, insieme a Wojtyla. A seguito della canonizzazione, per celebrarne la memoria è stata stabilita come unica data a livello universale l'11 ottobre, anniversario dell'apertura del Concilio Vaticano II del 1962, Concilio fortemente innovativo e volto all'apertura al mondo contemporaneo.