Crespellano

crespellanopanorama

Crespellano, in antico Fundus Crispinianum, sorge sulle terre che un generale romano, chiamato appunto Crispino, ricevette come premio al termine della sua carriera militare. Sempre ai Romani si devono le due principali vie di comunicazione che ne delimitano il territorio: le vie consolari Emilia e Claudia (l’attuale Bazzanese). Il Medioevo vede Crespellano passare dalla sfera di influenza dell’Abbazia di Nonantola a quella di Matilde di Canossa, per poi essere coinvolto a più riprese nelle guerre fra Bologna e Modena. Ma è in età moderna che, stabilita la pace, il territorio si arricchisce di autentici gioielli dell’architettura e del paesaggio.

Dal Seicento iniziano a sorgere le residenze di campagna delle principali famiglie senatorie, che costituivano il patriziato bolognese. Ancora oggi le Ville punteggiano e ordinano la campagna intorno al paese.

 

(fonte: Guida della Provincia di Bologna)

 

scopri di più...

 

(foto di Gabriele Baldazzi)

 

Percorsi e itinerari collegati:

Ville senatorie

Chiese e oratori

Personaggi noti