Ca' dei Ceccoli e Ca' dei Benedetti

Nei pressi di Maiola vi sono alcune interessanti case torri. Ca’ dei Ceccoli era la casa-madre della famiglia Ceccoli (in dialetto “ca’ di Zcù). Restaurata di recente, presenta l’accostamento di due edifici di epoca diversa. Quello verso oriente presenta una serie di finestre quattrocentesche in cotto ad arco ogivale. Magnifica la vista sui calanchi di Maiola.

Ca’ dei Benedetti è un vasto edificio tardo-medioevale, articolato su diversi corpi di fabbrica e munito di due torri mozzare. Le balconate lignee già esistenti sul fronte principale sono state rimosse nel corso di un rimaneggiamento moderno.

 

(fonte: “Le valli del Samoggia e del Lavino nella Storia. Itinerari luoghi personaggi” Edito dalla Comunità Montana Unione dei Comuni Valle del Samoggia 2007)