Villa Tanari

villacadelventoRisale al diciassettesimo secolo Villa Tanari, ristrutturata alla fine del XVIII sec. dal celebre architetto bolognese A. Venturoli; notevole il salone circolare interno a doppio volume, contornato da otto colonne sormontate da capitelli ionici; nella cupola affrescata dai Fancelli (1794) lo stemma dei marchesi Tanari; nell’Oratorio di Santa Giustina tela di G. Gandolfi raffigurante la Natività della Vergine. L'edificio è attorniato da un bel parco.