Centro di Documentazione per l'Integrazione (CDI)

Cos'e'
Il Centro di Documentazione per l’Integrazione (CDI) è un servizio sovracomunale gestito in collaborazione con l’Associazione Volhand.
Il CDI ha lo scopo di individuare, promuovere e costituire supporti scientifici, culturali e strumentali da mettere a disposizione di istituzioni e soggetti pubblici e privati per l’integrazione di persone disabili.
In secondo luogo offre un servizio di collegamento tra persone e realtà coinvolte sui temi dell’integrazione di disabili e stranieri, per favorire la conoscenza delle risorse presenti sul territorio e per avviare nuove opportunità di collaborazione, di ricerca e di riflessione culturale.

A chi si rivolge
- operatori delle istituzioni e dei servizi finalizzati all’integrazione educativa, scolastica, sociale e lavorativa delle persone disabili e dei cittadini stranieri;
- persone disabili, famiglie e associazioni; cittadini stranieri e associazioni interculturali
- singoli cittadini interessati alle problematiche relative all’integrazione


Sono possibili:
- fruizione diretta delle risorse (servizio consultazione e prestito del materiale cartaceo e video)
- fruizione assistita dello stesso materiale, avvalendosi della consulenza degli operatori.

Costi e documenti da fornire:
L'accesso al Centro e' gratuito.
E' necessario fornire i propri dati personali e compilare l'apposita scheda per accedere al prestito di libri, riviste e altro materiale

A chi rivolgersi:
Centro di Documentazione per l’Integrazione
Palazzo Garagnani - Via Marconi, 47 - loc. Crespellano
Tel. 051 964054 – sito web: www.cdila.it - email cdi.crespellano@comune.valsamoggia.bo.it 

Coordinatrice: Luisa Zaghi