IMU Terreni Agricoli

imuagricolabaldazzi

Sono esentati dal pagamento dell’IMU tutti i terreni di Valsamoggia posseduti e condotti da coltivatori diretti e da imprenditori agricoli professionali, iscritti nella previdenza agricola. L'esenzione si estende anche ai terreni posseduti e condotti da coltivatori diretti e da imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola nel caso di concessione degli stessi in comodato o in affitto a coltivatori diretti e a imprenditori agricoli professionali anch'essi iscritti nella previdenza agricola.

Rispetto a prima della fusione diventano esenti anche i terreni degli ex comuni di Bazzano e Crespellano (con un vantaggio complessivo per questi agricoltori di circa 300.000 euro).

- al contrario, DEVE PAGARE l’IMU chi non è operatore agricolo professionale ma possiede a qualsiasi altro titolo terreni agricoli sul comune di Valsamoggia.

Novità introdotte dalla Legge Finanziaria per l’anno 2016 Legge n. 208/2015 (art. 1 comma 13):

Oltre ai terreni posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli IAP iscritti nella previdenza agricola, indipendentemente dalla loro ubicazione, sono esenti anche i terreni agricoli ubicati nei terreni definiti come montani dalla circolare n. 9 del 14/06/1993. Per il Comune di Valsamoggia i terreni ubicati nei municipi di Castello di Serravalle e di Savigno sono esenti; per Monteveglio si deve fare riferimento alla circolare 4 DF del 14/07/2016 che indica come i terreni agricoli ubicati nella municipalità di Monteveglio (che era parzialmente montana), risultano essere completamente montani ed esenti IMU.