Attivazione pronto soccorso veterinario per animali coinvolti in incidenti stradali

Servizio

ATTIVAZIONE PRONTO SOCCORSO VETERINARIO PER ANIMALI COINVOLTI IN INCIDENTI STRADALI

Cos'è

In base alle modifiche introdotte dal Nuovo Codice della strada, è diventato obbligatorio, per ogni utente della strada, soccorrere gli animali vittime di incidenti, ponendo in atto ogni misura idonea ad assicurare un tempestivo intervento.

In presenza di un animale coinvolto in un incidente occorre fermarsi ma, qualora il corpo della vittima non procuri impedimento alla circolazione dei veicoli, sarà opportuno non spostarlo, sia perché si potrebbe peggiorare il danno, sia perché la reazione dell'animale potrebbe anche essere inaspettata o pericolosa.

Attenzione! La segnalazione è da fare a soggetti diversi a seconda che si tratti di un animale d'affezione (cane o gatto) o animale selvatico (ad esempio caprioli, cinghiali, volpi, istrici, ecc.)

A chi rivolgersi

Nel caso di animali di affezione  chiedere l'intervento di:
- Polizia Municipale 051.833537, lunedì - venerdì 7.30-19, sabato 7.30-18
- Carabinieri 112, 24 ore su 24
- Servizio Veterinario dell'AUSL di via Cimarosa 5/2, Casalecchio:
diurno: tel. 051.596611 centralino
notturno (19-7) prefestivo (13-19) festivo (7-19): direttamente il servizio di reperibilità tel. 348.6555821

Nel caso di specie selvatiche la competenza è della Polizia Metropolitana (ex Provinciale); pertanto è necessario contattare:
- in orario di ufficio il Comando di Bologna tel. 051.6599599
- in orario notturno e nei giorni festivi direttamente il Centro Recupero Fauna Selvatica di Brento, tel. 051.847600

In ogni caso è comunque opportuno rimanere sul luogo dell’incidente, anche per segnalarlo agli altri veicoli eventualmente in transito, fino all’arrivo degli organi di polizia o del Medico Veterinario dell’AUSL.

per saperne di più clicca su Avanti