Acquisto cittadinanza italiana da parte dello straniero nato in Italia

Cos'è

Lo straniero nato in Italia, che vi abbia risieduto legalmente senza interruzioni fino al raggiungimento della maggiore età, diviene cittadino se dichiara di voler acquistare la cittadinanza italiana entro un anno dalla suddetta data.
Tale dichiarazione di volontà deve essere resa dall’interessato, all’Ufficiale dello Stato Civile del Comune di residenza

A chi rivolgersi

E’ necessario recarsi preliminarmente ad uno Sportello Polifunzionale del Cittadino per fissare un appuntamento con l’Ufficio di Stato Civile per l’istruttoria della pratica.

Documentazione necessaria

- Fotocopia (ed originale in visione) del passaporto o, per i cittadini dell’Unione Europea, della carta di identità;
- Fotocopia (ed originale in visione) del documento attestante la regolarità del soggiorno (permesso di soggiorno, carta di soggiorno, attestazione di iscrizione anagrafica);

La restante documentazione verrà acquisita d’ufficio, salvo necessità, in alcuni casi specifici, di integrare la pratica con documenti eventualmente in possesso esclusivo del richiedente.
Scarica: cittadinanza bollettino

Per saperne di più clicca su Avanti