Risposte ai quesiti - servizio pulizia locali

QUESITO 1 .

Nel disciplinare di gara, nell'elenco dei documenti busta A non sono indicate le referenze bancarie da inserire,
Cosa che, compilando il Modello 1, viene richiesto di dichiarare (e inserire).

Devono essere inserite in originale?

RISPOSTA 1 .

Al fine di chiarire sulla dichiarazione da inserire nella busta A, si precisa quanto segue:
- la dichiarazione di cui al punto 26) del MODELLO 1 – Busta A (Istanza di ammissione alla gara e connessa dichiarazione sostitutiva) e indicata al punto 3.10 della Lettera di invito, riguardante “il fatturato globale dell'Impresa per servizi analoghi a quelli del presente appalto eseguiti nell'Ultimo triennio (2013-2014-2015) è pari a €.________________________________;”, dovrà solo essere dichiarata nello stesso MODELLO 1.
Qualora, come specificato nella N.B.1:

“Se, per giustificati motivi, (es. costituzione o inizio dell'attività da meno di tre anni), il concorrente non è in grado di presentare le referenze richieste al punto precedente- i), può provare la propria capacità economica-finanziaria mediante dichiarazione di almeno due istituti bancari o intermediari autorizzati ai sensi del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385. In tal caso compilare il punto successivo ii).”,
il concorrente rientri nella casistica indicata, dovranno essere presentate almeno due dichiarazioni fornite da Istituti Bancari o Intermediari autorizzati ai sensi del D. Lgs 1/9/1193, n. 385, in originale come allegate al Modello 1 da inserire nella busta A-Documenti Amministrativi.