Gestione servizio illuminazione votiva nei cimiteri comunali

Cos'è

Consiste nella gestione delle pratiche inerenti le luci votive sui manufatti (loculi e ossari) dei cimiteri ubicati nel territorio del Comune di Valsamoggia

Modulistica

(v. anche oltre, sezione attivazione/cessazione/variazioni per i dettagli)

domanda di attivazione abbonamento (formato .doc - formato .odt)
disdetta (modulo in formato .doc - formato .odt)
variazioni di indirizzo o di intestazione dell'abbonamento (modulo in formato .doc - formato .odt)

A chi rivolgersi

Sportelli Polifunzionali del Cittadino

Per saperne di più clicca su Avanti

Come richiedere attivazione del servizio / cessazione / variazioni

(v. sopra, sezione Modulistica, per scaricare i modelli)
Attivazione
Per usufruire del servizio di illuminazione votiva il richiedente dovrà inviare la domanda di attivazione abbonamento  al Comune di Valsamoggia redatta su apposito modello. L'attivazione dell'allacciamento viene disposta immediatamente ed il canone decorre dal primo gennaio dell'anno in corso per le richieste presentate entro il 31 luglio. Per le richieste presentate successivamente a tale data, il canone decorrerà dal primo gennaio dell'anno successivo. Alla scadenza del 31 dicembre di ogni anno l'abbonamento si intende tacitamente rinnovato.
Variazioni
E' fatto obbligo di comunicare eventuali variazioni di indirizzo o di intestazione dell'abbonamento , al fine di consentire l'aggiornamento degli archivi degli utenti.
cessazione
L'abbonato ha facoltà di dare disdetta (modulo in formato .doc - formato .odt) dall'abbonamento comunicandola entro il mese di marzo dell'anno successivo. Qualora la disdetta pervenga oltre il 31 marzo l'abbonato dovrà provvedere al pagamento del canone dell'anno corrente per intero.
 

Costi per l'utente

Il canone annuale del servizio di illuminazione votiva è stabilito mediante atto deliberativo della Giunta comunale e comprende i costi di manutenzione, allacciamento, riparazione, ricambio delle lampadine e consumo di energia elettrica.
Attualmente il canone annuale ammonta a 20,15 euro (compresa IVA 22%) ed è soggetto a variazione periodica
 

tempi per la conclusione del procedimento

Entro 30 giorni dalla data di ricezione della domanda corretta e completa da parte del Comune

Riferimenti normativi

 

Note

L'allacciamento e la sostituzione delle lampadine viene effettuato dagli operatori cimiteriali.
I cimiteri ubicati nel municipio di Castello di Serravalle e il cimitero di Oliveto ubicato nel municipio di Monteveglio non sono provvisti di impianti elettrici per l'attivazione del servizio di illuminazione di luce votive e nemmeno le tombe a terra.
Gli operatori degli sportelli competenti per territorio provvedono all'attivazione del servizio, alla sostituzione delle lampade su segnalazione dell'utente e alla cessazione del servizio rapportandosi con il personale comunale esterno.
 

Servizio comunale di riferimento

Affari generali, istituzionali, demografici e decentramento - servizi demografici