Zone non metanizzate

Servizio
Rilascio di attestazione per agevolazione acquisto GPL/gasolio da riscaldamento in zone non metanizzate.
 
Oggetto
I cittadini residenti in una zona definita "frazione non metanizzata", ovvero in zona non fornita dalla rete gas, del Comune di Valsamoggia che intendono richiedere l'agevolazione per l'acquisto del gasolio o del gas di petrolio liquefatto nelle aree non metanizzate devono riportare gli estremi della Delibere di Consiglio Comunale delle singole Municipalità e tutt’ora in vigore, non essendo modificata a tutt’oggi la rete di metanizzazione.
Per poter chiedere la riduzione occorre compilare un modello di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà sul quale vanno riportati i propri dati anagrafici e la dichiarazione che la propria abitazione si trova in una delle zone non servite dalla rete del gas come individuato dalla relativa delibera del Consiglio Comunale.

Elenco delle Delibere di Consiglio Comunale:

- Deliberazione di C.C. di CRESPELLANO n. 10 del 25/02/2011;
- Deliberazione di C.C. di MONTEVEGLIO  n. 32 del 29/04/2010 ;
- Deliberazione di C.C. di CASTELLO DI SERRAVALLE n. 49 del 11/09/2002, confermata con delibere di C.C n. 28 del 22/04/2010 e n. 4 del 20/02/2013;
- Deliberazione di C.C. di SAVIGNO n. 49 del 28/09/2005;
- Deliberazione di C.C. di BAZZANO n. 6 del 18/01/2001 ;
 
In alternativa, la persona interessata può richiedere un’attestazione.
In entrambi i casi la documentazione dovrà poi essere consegnata al fornitore di GPL o gasolio che provvederà alla fornitura a prezzo agevolato. Si consiglia di conservare una copia della documentazione.
 
Modulistica
- dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (formato doc - formato odt)
- richiesta attestazione zona non metanizzata (rilasciata entro il termine di 30gg dalla data di presentazione della domanda). (formato doc - formato odt)
 
Modalità di presentazione della richiesta di attestazione
Prima di presentare la domanda verificare sulla cartografia se l'utenza per cui si chiede lo sgravio fiscale è ubicata fuori dal centro abitato ove ha sede la casa comunale, in area non metanizzata.
L'interessato può presentare la domanda con una delle seguenti modalità:
 
- direttamente agli Sportelli Polifunzionali negli orari di apertura; 
- posta ordinaria
- via fax al n. 051/836440
- via PEC al seguente indirizzo: comune.valsamoggia@cert.provincia.bo.it
 
Per saperne di più
La legge 23 dicembre 1998 n. 448 (art. 8 comma 10 lett. C), modificata con legge 17 maggio 1999 n. 144 art. 39 nell'istituire la "carbon tax" al fine di attenuare l'aumento dell'accisa applicata al gasolio da riscaldamento e al gas di petrolio liquefatto (gpl), ha previsto un'agevolazione per gli acquisti di detti prodotti in determinate zone del territorio nazionale.
Tale disposizione è stata modificata dall'art. 12 comma 4 della Legge 23 dicembre 1999 n. 488 (Finanziaria 2000) che ha stabilito che i benefici siano applicabili anche ai predetti combustibili impiegati nelle frazioni cosiddette "non metanizzate" dei Comuni ricadenti nella zona climatica "E" di cui al DPR 26 agosto 1993 n. 412, individuate con deliberazione del Consiglio comunale interessato e comunicata al Ministero delle Finanze e al Ministero dell'Industria, del Commercio e dell'Artigiano entro il 30 settembre di ogni anno.
 
Responsabile del Procedimento
Geom. Stefano Cremonini – Area Qualità Programmazione territoriale.